marlene-sustainable-all-saraveralecaro-header
marlene-intero-francescacito-header
La nostra filosofia di sostenibilità
marlene

sostenibile per natura

Figlia delle Alpi, Marlene ha sempre vissuto in armonia con la natura e con l’uomo. Ma questo rapporto armonioso è in pericolo: il cambiamento climatico minaccia di compromettere l’equilibrio della natura. Il confondersi delle stagioni, i fenomeni meteorologici estremi e la scarsità d’acqua sono solo alcuni dei drastici effetti.
Per questo vogliamo dare il buon esempio
e fare qualcosa di concreto.
Come partner della natura, Marlene® si preoccupa molto di proteggere il nostro e il suo habitat e di portare la sua filosofia di vita sostenibile nel mondo.
Per farlo, ci basiamo su tre pilastri della sostenibilità, che analizziamo nel dettaglio di seguito.
E che desideriamo celebrare adeguatamente: in collaborazione con cinque artisti, presentiamo cinque emozionanti interpretazioni artistiche per ogni pilastro. Armoniosa, astratta, naturalistica o sensoriale:
la sostenibilità ispira le persone e la natura a dare il massimo!
icon-aktionsb-1-weltweit
La mela altoatesina come storia di successo mondiale
icon-aktionsb-2-gesunde-ern
Nutriamo le persone in modo sano
icon-aktionsb-3-natur
Soddisfiamo la fame di sostenibilità
L’esempio migliore?
Lo chef stellato Norbert Niederkofler, che sposta montagne giorno dopo giorno. Come? Dimostrando, con il suo progetto “Cook the Mountain”, il contributo che una cucina di montagna innovativa può dare a un ambiente sostenibile.



Norbert Niederkofler Cook the Mountain CARE’s: l’iniziativa di Norbert

LA MELA ALTOATESINA COME STORIA DI SUCCESSO MONDIALE
Cosa rende l’agricoltura altoatesina un modello di sostenibilità? Lo spieghiamo qui con alcuni fatti interessanti.
Energia
"Nel difficile contesto storico che vede protagonista il cambiamento climatico e le sue disastrose conseguenze, Marlene è un punto di riferimento per la protezione dell’ambiente. Così, la Mela stessa diventa nuova luce, forza ed energia, ancora più potente di quella di una torcia. In un immaginario bosco di girandole e pale eoliche, Marlene illumina il percorso e indica la direzione giusta alle nuove generazioni. La speranza è che le innovative ed intelligenti pratiche di coltivazione diventino il modello universale, per un futuro che sia rispettoso della natura e del pianeta che ci ospita."
Federica Scarcella
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
energia-aktionsbereich1-f-scarcella
Piccoli ma fondamentali
"Nella prima scena viene rappresentata l’importanza dell’agricoltura biologica che è alla base della sostenibilità. La protagonista, una bambina, viene ritratta mentre si prende cura del frutteto, coltivando e creando l’habitat ideale per gli insetti ospiti, che oltre ad essere utili per l’impollinazione e la riproduzione, faranno da antagonisti a possibili patogeni e parassiti, mantenendo le piante in salute. Proprio perché lei è molto piccola, comprende l’importanza dei piccoli insetti."
Francesca Cito
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
piccoli-ma-fondamentali-aktionsbereich1-francescacito
Ambiente
"In questa illustrazione volevo a tutti i costi trasmettere la complessità e la bellezza dell'ambiente, catturare vari momenti e situazioni, e rappresentare le mele come il frutto di molte circostanze e di un perfetto ecosistema che rispetta gli elementi fondamentali, l'ambiente, la magnifica realtà di questo piccolo pezzo di terra. Sole, pioggia, vento, uccelli, villaggi, case, montagne, campi, prati, meli... tutto scorre in perfetta armonia e l’insieme di tutti questi elementi dà personalità alle mele Marlene."
Jaume Arnau
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
circular-economy-aktionsbereich1-jaumearnau
Radici
"In questa illustrazione ho voluto dare forma all’economia circolare da cui nasce Marlene, le radici, le foglie, le mani degli agricoltori che se ne prendono cura, innovando e proteggendo la natura che accoglie i frutti per generazioni."
Rosemarie Cattan
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
root-aktionsbereich1-rosemariecattan
Crescita
"Le nostre mele favoriscono la salute e la vitalità, ispirate da Marlene e dal suo stile di vita sano. Nell’ambito di questa campagna, Marlene sembra anche comunicare quella consapevolezza che porta alla scelta del cibo sano."
Sara Vera Lecaro
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
growth-aktionsbereich3-saraveralecaro
NUTRIAMO LE PERSONE IN MODO SANO
Perché le mele sono così preziose e chi c’è dietro la frutticoltura altoatesina? Queste sono le domande che affronteremo qui!
Genesi
"Non può esserci vita senza nutrimento. Cosa immagini per il futuro dei tuoi figli? Come vorresti che fosse il mondo che li ospiterà? Potranno crescere con fiducia, speranza e concretezza per un ambiente sostenibile? Questo, è il ciclo della vita che si rinnova attraverso la relazione uomo-natura. Marlene promuove e contribuisce attivamente alla salute della popolazione producendo frutta, niente di più prezioso per un’alimentazione sana."
Federica Scarcella
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
genesi-aktionsbereich3-f-scarcella
Una grande passione
"La seconda illustrazione vede la protagonista, ormai ragazzina, affiancata dalla propria famiglia. Viene rappresentato il valore della mela come cibo sano, merenda durante lo studio, nonché parte della formazione scolastica. Il padre le è accanto, l’aiuta nello studio e la nutre, in quanto contadino è un professionista ed esperto nel settore."
Francesca Cito
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
una-grande-passione-aktionsbereich2-francescacito
Eva
"Nell’intento di comunicare concetti sani ho finito per creare una ragazza/signora mela. È una chiara personificazione della mela, senza tuttavia cadere nell’aneddotico. Ha la mela in testa (ne ha il pensiero fisso), si gusta con gioia una mela (azione sana per eccellenza), chiude gli occhi per sentire il suono che si produce quando mordiamo una mela e prova piacere pensando che è un dolce peccato. La mela è salute, natura, equilibrio, eleganza e delicatezza."
Jaume Arnau
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
healthy-aktionsbereich3-jaumearnau
Madre Natura
"Quest’opera d’arte simboleggia la terra, rappresentata dalla fertilità, dalle famiglie contadine, che sono sempre presenti in tutta la narrazione delle illustrazioni. Marlene è vitalità, è cuore, è salute. Senza però dimenticare quegli aspetti tecnici che regolano la temperatura, l’irrigazione, le comunicazioni, perché anche questi sono espressione dell’innovazione che è vitale per continuare a migliorare."
Rosemarie Cattan
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
mother-aktionsbereich2-rosemariecattan
Il mondo delle mele
"La salute delle piante con la natura come partner: un’opera d’arte surreale ispirata alla creazione di habitat adatti alla benefica interazione tra insetti e meleti, dove al centro crescono grandi mele circondate da insetti che contribuiscono al bilancio sostenibile di CO2."
Sara Vera Lecaro
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
apple-world-aktionsbereich2-saraveralecaro
IL NOSTRO PARTNER? LA NATURA!
Come si conciliano la frutticoltura altoatesina e gli ambiziosi obiettivi ambientali? Ecco tutto quello che c’è da sapere!
Equilibrio
"Impegno, costanza, rispetto, concentrazione, sensibilità. Sono i fattori su cui si basa qualsiasi equilibrio possibile. Sono gli stessi fattori che ci permetteranno di vivere in armonia con il nostro pianeta, creando un ambiente idoneo alla salute dell’uomo ma anche della natura. Una collaborazione consapevole della delicatezza necessaria, è il primo passo verso un futuro di sotenibilità. Le tre illustrazioni sono state pensate per essere lette nell’ordine del loro titolo: Energia- Genesi - Equilibrio, ovvero “L’energia genera equilibrio”, per rappresentare in una sorta di trittico l’intero tema della Sostenibilità e della relazione tra uomo e natura. Il filo conduttore tra le tre opere è anche rappresentato dalla presenza dell’ape, elemento che aveva caratterizzato la mia illustrazione per la stagione “primavera”, come simbolo di eterna rinascita e del rinnovarsi della natura."
Federica Scarcella
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
equilibrio-aktionsbereich2-f-scarcella
Naturalmente liberi
"Viene rappresentata l’innovazione tecnologica e l’energie rinnovabili utilizzate nel modello altoatesino. L' eolico, il fotovoltaico, diventano parte integrante del territorio. La ragazzina è ormai una donna, si sposta in bici e gode di un territorio che vive in perfetta armonia con la natura."
Francesca Cito
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
naturalmente-liberi-aktionsbereich3-francescacito
Base
"Descrivere la tracciabilità di una mela Marlene significa analizzare e considerare ogni piccolo dettaglio, ogni centimetro di terra intorno al melo, tutta quella complessità vitale che, in modo quasi perfetto, genera un ecosistema naturale di rispetto e pazienza, di creazione collaborativa, di volontà e di amore per la natura fin dalla sua minima espressione. È il ritratto, il disegno di un secondo in un centimetro di terra, il più piccolo dettaglio di ciò che accade mentre il melo, con pazienza e in buona compagnia, prepara il suo frutto perfetto."
Jaume Arnau
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
ecosystem-aktionsbereich2-jaumearnau
Contemplazione
"Protagonista è una ragazza che contempla ogni cosa intorno a sé, circondata dalle varietà di Marlene e da antagonisti naturali che sono essenziali per la buona qualità delle mele. C’è crescita, c’è armonia, la natura è amica e compagna."
Rosemarie Cattan
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
contemplation-mother-aktionsbereich3-rosemariecattan
Alto Adige
"Orgogliosa del modello altoatesino di sostenibilità strutturale, ispirato a tradizioni centenarie ancora oggi vive e sostenibili, questa ragazza altoatesina sullo sfondo di un magnifico paesaggio dell’Alto Adige è il punto focale dell’opera, richiamando gli sguardi su di sé, sul suo abito tradizionale e sul suo contatto con la natura."
Sara Vera Lecaro
Mostra info immagine
Nascondi info immagine
i
south-tyrol-aktionsbereich1-saraveralecaro
Insieme siamo più sostenibili
a lungo!
Ecco perché VOG, il Consorzio delle Cooperative Ortofrutticole dell’Alto Adige, fa parte dell’iniziativa sustainapple.

maggiori informazioni sull'iniziativa