Stretching del risveglio, per partire con sprint

Inizia la giornata con 5 esercizi di stretching per risvegliare muscoli e cervello.

Fare esercizio fisico al mattino appena svegli è un toccasana sia per la linea che per il benessere mentale. Risveglia i muscoli dal torpore del sonno e regala la giusta dose di endorfine per iniziare la giornata con buonumore, contrastando lo stress. Gli esercizi che suggerisce Dorothea Wierer per l’allenamento mattutino favoriscono l’allungamento muscolare e la flessibilità.

Stretching del gluteo

Piegate il ginocchio sinistro e posizionate il piede sinistro a terra. Portate la mano sinistra a terra, dietro il bacino. Avvolgete la mano destra attorno al ginocchio sinistro e, espirando, tirate il ginocchio verso destra. Poi ripetete l’esercizio dall’altra parte.

Posizione del Cobra

Allungatevi verso il coccige e spingete il petto in avanti e verso l’alto. Con i gomiti stretti ai fianchi, iniziate ad allungare le braccia il più possibile, senza alzare le spalle. Non dovete accusare fastidio alla schiena.

Stretching dell’adduttore

Partite in piedi, con le gambe divaricate. Spostate il peso del corpo verso destra mantenendo la gamba sinistra tesa, portate il bacino verso il basso, alzando il tallone e spingendo il ginocchio in avanti finché sentirete tirare leggermente la parte interna delle cosce. Poi cambiate lato e ripetete l’esercizio.

Stretching dello Psoas iliaco

Fate un passo in avanti con il piede sinistro e portate il ginocchio destro in basso. Senza muovere la gamba sinistra in avanti e mantenendo la schiena dritta, spingete il bacino al suolo. Ripetete l’esercizio con la gamba destra davanti.

Posa in equilibrio sul fondoschiena

Da sedute, sollevate le ginocchia al petto. Concentratevi sull’equilibrio e sulla respirazione calma e profonda, mantenendo la posizione sforzando gli addominali.

E dopo lo stretching…

Per recuperare i sali minerali persi durante l’attività fisica la colazione ideale è naturalmente … a base di mela! Le Mele Marlene® possono diventare l’ingrediente principale della tua colazione: nei frullati, nei centrifugati oppure nel muesli croccante e fresco.